Fagiano Dorato

Scoprite

Fagiano Dorato

una specie diffusissima  in cattività

Regno: Animali
Phylum: Cordati
Subphylum: Vertebrati
Classe: Uccelli
Ordine: Galliformi
Famiglia: Fasianidi
Genere: Chrysolophus
Specie: C. pictus

E’ una specie diffusissima  in cattività; in  natura è endemica  delle colline arbustive  della Cina sud-occidentale. Le mutazioni piu comuni sono: il Fagiano dorato lutino (Chrysolophus pictus luteus) e il Fagiano dorato moro (Chrysolophus pictus obscurus).

Caratteri distintivi

Il maschio ha sulla testa un ciuffo dorato; la mantellina intorno al collo è gialla e nera; dal mento alla gola è color isabella, sul dorso è verde metallico, mentre dalla schiena al sopracoda è giallo; il resto del corpo è rosso, la lunga coda è un misto di marroncino e nero. Il fagiano dorato è maturo sessualmente al primo anno, ma completa il piumaggio al secondo anno di vita.
Le dimensioni vanno dai 90 ai 100 cm di cui 60\70 di coda. La femmina è di una tinta bruno-rossiccio con riflessi giallastri striata di nero, lunga circa 70 cm, di cui 35 di coda. L’iride degli occhi dei maschi è gialla, mentre quella delle femmine è bruna, carattere distintivo che torna utile per l’autosessaggio fin da pulcini.